P&G Italy
Home

 

P&G Views

Head&Shoulders - Comunicato stampa.

Posted on 16-Feb-2017

P&G con Head&Shoulders presenta la prima bottiglia di shampoo prodotta con plastica raccolta dagli scarti delle spiagge

Entro il 2018 metà del miliardo di bottiglie prodotte dalla divisione Cura dei Capelli di P&G saranno realizzate in plastica riciclata.

Head & Shoulder

DAVOS, SVIZZERA (WORLD ECONOMIC FORUM) – Procter & Gamble ha da poco annunciato che Head&Shoulders (H&S), il brand di shampoo numero 1 al mondo, avvierà la produzione della prima bottiglia di shampoo riciclabile, fatta con fino al 25% di plastica raccolta dalle spiagge e poi riciclata.

In partnership con gli esperti in materia di riciclo TerraCycle e SUEZ, la nuova bottiglia riciclata verrà lanciata in Francia nel corso dell’estate 2017 con una limited edition di H&S disponibile nei punti vendita Carrefour, una delle catene di retailer più importanti a livello mondiale. Si tratterà della più grande produzione mondiale di bottiglie riciclabili al mondo, prodotte con post-consumer recycled (PCR) beach plastic, un importante passo avanti verso la creazione di una filiera unica nel suo genere, che implica il supporto di migliaia di volontari e centinaia di NGO, impegnati a raccogliere gli scarti di plastica lasciati sulle spiagge.

"A nostro parere, un brand di shampoo leader nelle vendite dovrebbe essere in prima linea anche nel campo dell’innovazione sostenibile, un passo avanti questo che sarebbe di incoraggiamento per l’intero settore di riferimento" afferma Lisa Jennings, Vice Presidente e Sustainability Leader per Head&Shoulders e Global Hair Care, Procter&Gamble. "Per trasformare questa visione in realtà abbiamo avuto l’onore di collaborare con partner importanti come TerraCycle e SUEZ."

Inoltre, Procter & Gamble ha annunciato che entro la fine del 2018 oltre 500.000 bottiglie prodotte ogni anno in Europa saranno realizzate fino al 25% di plastica riciclata. Questo rappresenta più del 90% di tutte le bottiglie di prodotti hair care vendute in Europa all’interno del portfolio della cura dei capelli di P&G, compresi i due brand principali – Pantene e Head & Shoulders.

Per sostenere questo progetto saranno necessarie 2.600 tonnellate di plastica riciclata ogni anno – l’equivalente del peso di otto jumbo jet Boeing 747 a pieno carico. P&G ha utilizzato plastica PCR per i packaging per oltre 25 anni, e l'annuncio di oggi è un passo importante nel cammino della società verso l’obiettivo Corporate per il 2020 ovvero raddoppiare il quantitativo di plastica PCR utilizzato negli imballaggi.

Secondo la Ellen MacArthur Foundation (EMF), il 95% del valore della plastica usata per gli imballaggi, stimato tra gli 80 e 120 miliardi di dollari annui, è una perdita per l'economia e se questo trend venisse confermato, entro il 20501 la plastica potrebbe superare in termini di peso i pesci nell'oceano.

"In P&G consideriamo le azioni più forti delle parole. L’aumento della quantità di plastica PCR utilizzata per il prodotti haircare dei nostri brand dimostra il nostro costante impegno per un cambiamento reale", ha dichiarato Virginie Helias, Vice President of Global Sustainability, P&G. "La confezione dello shampoo Head&Shoulders realizzata con plastica raccolta sulle spiagge è la prima riciclabile nella categoria dei prodotti per la cura dei capelli. Aumentare l'uso di plastica riciclata per i packaging dei nostri marchi di punta, come Pantene e Head&Shoulders, rende più facile per i consumatori scegliere prodotti più sostenibili, senza compromessi. Siamo orgogliosi di quanto fatto e di quanto stiamo facendo, allo stesso tempo sappiamo che c'è molto altro lavoro da fare".

"Questa partnership rappresenta un passo importante per TerraCycle. Siamo orgogliosi di lavorare con uno dei più grandi marchi del mondo per la creazione di un prodotto così innovativo. La creazione della prima bottiglia di shampoo creata con plastica riciclata raccolta sulle spiagge è l’inizio di un viaggio importante. Con l'economia circolare che sta prendendo piede, speriamo che altri marchi globali lavorino con fornitori green e usino la loro influenza in direzione di questo cambiamento per il bene dell'ambiente". Tom Szaky, CEO, TerraCycle.

"Questa partnership tra SUEZ, TerraCycle e P&G rappresenta un importante passo nella creazione di una prima mondiale per i consumatori: una bottiglia di shampoo riciclabile realizzata con plastica raccolta dalle spiagge. Ci auguriamo che le altre organizzazioni continuino a collaborare con diversi fornitori al fine di garantire grandi cambiamenti ambientali in questo settore e, auspicabilmente, coinvolgere altri settori. Suez sta già producendo 170.000 tonnellate di polimeri riciclati di alta qualità grazie a 9 impianti in tutta Europa dedicati alla produzione di plastica". Jean-Marc Boursier, Group Senior Executive VP responsabile di Recycling & Recovery Europe, SUEZ.


Notes to Editors
1 The Ellen MacArthur Foundation, The New Plastics Economy: Rethinking the future of plastics (2016), disponibile al sito: https://www.ellenmacarthurfoundation.org/publications/the-new-plastics-economy-rethinking-the-future-of-plastics

Procter & Gamble
Procter & Gamble possiede uno dei più importanti portafogli di marche di qualità In Italia, tra i quali: Ambi Pur®, Dash®, Fairy®, Febreze®, Gillette®, Head & Shoulders®, Lenor®, Olaz®, Oral-B®, Pampers®, Pantene®, e Vicks® ed opera in 70 paesi nel mondo. Per informazioni: www.pg.com – facebook.com\pgitalia

TerraCycle
Fondata nel 2001, TerraCycle, Inc., è leader mondiale nella raccolta e riutilizzo dei rifiuti difficili da riciclare, da buste di patatine a capsule di caffè e mozziconi di sigaretta. I rifiuti vengono raccolti attraverso programmi nazionali di recupero rifiuti gratuiti finanziati dai brand, e dai consumatore o dal governo. I rifiuti raccolti vengono riutilizzati, trasformati o riciclati in una varietà di prodotti sostenibili di consumo a prezzi accessibili e applicazioni industriali. Ogni anno, in 21 paesi, TerraCycle raccoglie e ripropone miliardi di rifiuti, donando milioni di dollari per le scuole e le associazioni di beneficenza. Per ulteriori informazioni su TerraCycle o per essere coinvolti nei nostri programmi di riciclo, si prega di visitare www.terracycle.com

SUEZ Siamo agli albori della rivoluzione delle risorse. In un mondo che fronteggia un’alta crescita demografica, l'urbanizzazione galoppante e la scarsità delle risorse naturali, la sicurezza, l'ottimizzazione e il rinnovamento delle risorse è essenziale per il nostro futuro. SUEZ (Paris: SEV, Bruxelles: SEVB) fornisce acqua potabile a 92 milioni di persone, offre servizi di trattamento delle acque reflue a 65 milioni, raccoglie rifiuti prodotti da quasi 34 milioni, recupera 16 milioni di tonnellate di rifiuti ogni anno e produce 7 TWh di energia locale e rinnovabile. Con 82,530 dipendenti, SUEZ, presente in tutti e cinque i continenti, è un player chiave nella gestione sostenibile delle risorse. SUEZ ha generato ricavi totali € 15,1 miliardi nel 2015.